Showing 1–12 of 19 results

Show sidebar

Workshop Archive

Close

Silk-screen printing Workshop

12, 13 and 14 May 2017

Questo corso ha lo scopo di fornire le conoscenze necessarie per creare le proprie decalcomanie vetrificabili e stamparle su diversi supporti ceramici o vetrosi. Inoltre attraverso la stampa grafica su ceramica, il corsista sarà introdotto a un campo poco esplorato, il vincolo dell’immagine ceramica con la lettura virtuale incorporando i codici QR. Questi codici offrono l’opportunità di reindirizzare la ceramica sul concetto di un progetto web (un blog, una pagina, una libreria virtuale, un videogioco, ecc.)Il corsista sarà introdotto nella pratica della elaborazione di una matrice, l’incisione in seta, la pulizia e il recupero dei telai, l’applicazione delle decalcomanie, l’uso di diversi supporti, la preparazione degli smalti e delle cotture. Sarà inoltre in grado di installare il proprio laboratorio di serigrafia con i più bassi costi possibili di attrezzature e risparmio dello spazio.

BIOGRAFIA SILVIA BARRIOS

Artista e ricercatrice nata in Argentina. Si è specializzata nel campo dei nuovi media e delle tecnologie interattive applicate sulle arti del fuoco.Il suo tema di interesse attuale la “Ceramica Intelligente” deriva degli incontri fra la Serigrafia Ceramica e i processi creativi dei multimedia incentrati sulla bio-arte, l’elettronica, l’intelligenza artificiale e le arti digitali unitamente alle culture popolari sudamericane.Silvia Barrios è stata invitata con i suoi laboratori e istallazioni alla Biennale della Havana, la Biennale di SaoPaulo, e la Biennale di Mercosur, Buenos Aires. Ha realizzato diversi progetti internazionali, e ha esposto indiversi nazioni, fra loro, Cina, Italia, Spagna, Portogallo, Cuba, Argentina, Colombia, Ecuador e Perù.

Programma: Lezioni pratiche e teoriche finalizzate allo sviluppo della impressione di una immagine fotografica su un sopporto ceramico terroso o vitreo, crudo, biscottato o smaltato e anche sul vetro. Elaborazione della matrice, trattamento della seta per l’incisione. Pulizia e recupero dei telai. Applicazione delle decalcomanie. Uso dei diversi supporti: terracotta, terraglia, gres, porcellana, vetro. Preparazione degli smalti per serigrafia. Cotture a diversi ambienti. Come istallare il proprio laboratorio di serigrafia. Introduzione del codice QR alla serigrafia. Conferenza audiovisiva – Riassunto del processo per consolidare le conoscenze – Test e valutazione dei risultati Riflessioni sulla introduzione dei codici multi mediatici e la progettazione sul campo della ceramica contemporanea – Panorama dei progetti innovatori della ceramica nel campo della elettronica, intelligenza artificiale, bioscienza e robotica. Conclusioni con una mostra di un progetto artistico di gruppo dei corsisti.

Le forme saranno realizzate seguendo le indicazioni del docente, saranno cotte e consegnate entro i tempi del corso stesso. Il corso di 20 ore dura dalle ore 9.00 alle ore 17:00 del venerdì, dalle 9.00 alle ore 17:00 del sabato e dalle ore 9:00 alle ore 16.00 della domenica. Docente: Silvia Barrios
Close

Prehistoric firings

18 and 19 November 2017

Per chi ama i modi naturali e vede nella ceramica le varietà espressive che questi possono dare. Porterete tre forme essiccate (non cotte) di misura massima singola cm 20 (altezza) x 10 x 10 a spessore max mm7 realizzate in argille bianche da Raku. Le superfici delle forme potranno essere levigate a pressione ma non ingobbiate. Faremo esperienza di applicazione di argille su argille, di smalti in monocottura e di fiammature con cottura a legna che con la sua casualità ci mostrerà giochi infiniti di trasparenze, neri e lustri.

Programma: applicazione sulle vostre forme secche di ingobbi del genere Terra Sigillata, sali metallici, vernici e smalti – cottura notturna a biscotto – allestimento del fuoco e inserimento delle forme – cottura a legna – estrazione delle forme a mezza e fine cottura – lezioni di tecnologia a domanda.

Le forme saranno realizzate seguendo le indicazioni del docente, saranno cotte e consegnate entro i tempi del corso stesso. Il corso di 14 ore inizia alle ore 9.00 del sabato e termina alle ore 16.00 della domenica. Docente: Maestro Giovanni Cimatti
Close

Jewelery in Porcelain

11-12 November 2017

Corso di costruzione di gioielli con le tecniche antiche asiatiche multicolore fino alla sua presentazione finale. Sviluppo ed approfondimento delle tecniche della famiglia del “Neriage” e applicazione in un progetto definitivo per un gioiello. Metodi per preparare gli impasti colorati, processi delle tecniche con metodi di conformazione a stampo, essiccamento, cotture, correzioni di crepe, rotture e deformazione. Montaggio delle diverse alternative e materiali di uso facile e immediato. Agli allievi verranno fornite le parti metalliche e in argento per montare un gioiello completo.

PROGRAMMA: Lezioni totalmente pratiche con un capitolo teorico per tecnologia – riparazione della porcellana ad impasto e barbotine colorate, ricetta e percentuali – creazione dei motivi organici, geometrici o astratti direttamente nello impasto traverso: -Metodi di composizione a blocco, rotolo e forme colorate dell’Arcobaleno – Metodi di costruzione de tasselli composti,uso delle barbotine colorate – Come applicare su stampi evitando crepe e deformazioni – Rifinizione e correzioni dopo cottura biscotto – Metodi di “estivazione” dei pezzi per cottura di alta. Particolarità per evitare deformazioni e rotture -Rifinizione e correzioni dopo ultima cottura.

Cottura (il sabato sera): biscotto, solo dei pezzi realizzati il medesimo giorno ed essiccati, sabato cottura de alta 1250°C, quelli della domenica non saranno cotti, ma è sufficiente per capire la tecnica. Nota: i materiali utilizzati per infornare i pezzi sono soltanto per dimostrazione e cottura Il corso di 14 ore inizia alle ore 9.00 del sabato e termina alle ore 16.00 della domenica. Docente: Martha Pachon
Close

Ceramic maze: the clays

27 and 28 January 2018

la scelta, le superfici e la cottura delle terre

Fare ceramica è una delle arti più affascinanti, ma occorre avere ben chiare alcune regole e metodologie perchè l’autodidattica è un approccio possibile, ma si può perdere tempo e danaro.

La scelta del tipo di argilla da impiegare nella produzione delle forme è di basilareimportanza e da questa dipendono tutte le altre come la foggiatura, gli smalti e la temperatura ottimale di cottura. Si può scegliere a monte quale metodologia impiegare, ma questo non toglie che la conoscenza delle argille e quindi il loro carattere è assolutamente fondamentale.

Durante il corso avrete l’opportunità di toccare una vasta gamma di argille da cui poter far discendere le vostre scelte future. Il corso si limita quindi alla produzione in libertà di esperienze costruttive, tattili e di cottura sempre sotto la guida del docente.

PROGRAMMA: esercizi personali con vari tipi di argilla con e senza inerti sia per bassa che alta temperatura a colombino, lastra e a stampo – finiture possibili durante le varie fasi di asciugatura – ritiri e plasticità – la deformazione delle forme e il suo controllo – Cottura di alcune esperienze a bassa ad alta temperatura. Lezioni di tecnologia ceramica -dimostrazione di foggiatura a colaggio.

Le forme saranno realizzate seguendo le indicazioni del docente, saranno cotte e consegnate entro i tempi del corso stesso. Il corso di 14 ore inizia alle ore 9.00 del sabato e termina alle ore 16.00 della domenica. Docente: Maestro Giovanni Cimatti
Close

A sea of melted glass

3 - 4 february 2018

A Faenza, sul finire degli anni 60′, Guerrino Tramonti pratica una tecnica ceramica pittorica denominata “A grosso spessore”. Si tratta di una ceramica che prevede la formazione di uno spessore alto di vetro liquido (cristallina) che allaga entro una superficie piana definita da una bordatura.

Durante il corso saranno fatte esperienze con l’inserimento di smalti, ingobbi, fritte colorate, vetri da vetraria e fili metallici. Saranno impiagate anche le “terre sigillate” che saranno applicate sulle cornici a formare rugginose e brillanti cortecce. Le forme in argilla già biscottata saranno fornite dall’organizzazione.

Programma: Applicazione su biscotto di ingobbi naturali del genere terra sigillata – applicazione al centro delle forme di smalti, vetri in frammenti ecc e copertura di vernice trasparente o colorata in rame con varie tecniche di miscelazione – cottura notturna – descrizione dei prodotti usati – esempio di preparazione di una terra sigillata – nelle foto alcuni esempi di opere realizzate da G. Cimatti

Le forme saranno realizzate seguendo le indicazioni del docente, saranno cotte  e consegnate entro i tempi del corso stesso. Il corso di 14 ore inizia alle ore 9.00 del sabato e termina alle ore 16.00 della domenica. Docente: Maestro Giovanni Cimatti
Close

Ceramic maze: the glazes

17 and 18 February 2018

i rivestimenti, l’applicazione facile, la decorazione e la cottura della ceramica

Il corso si prefigge di informare sui modi e le tecniche che sono alla base del processo ceramico per quanto riguarda la smaltatura e la decorazione a bassa temperatura.

Durante il corso saranno finite esperienze sui vari metodi di smaltatura ponendo particolare attenzione alla smaltatura a pennello con l’ausilio di particolari veicoli che ne consentono la migliore applicazione. Verranno presentate le cause alla base dei principali effetti ottenibili con i rivestimenti che saranno realizzate su supporti in argilla, già cotti, forniti dall’organizzazione: terracotta, terraglia tenera, terracotta di argilla da gres e semirefrattaria da Raku.

Sarà dato spazio anche al rapporto fondamentale degli smalti con i supporti e la loro preventiva miglior cottura a biscotto. Ed infine saranno affrontati anche i difetti che si riscontrano nella smaltatura e a questo proposito è possibile portare eventuali lavori personali finiti sulle cui problematiche sarà possibile svolgere una interessante lezione.

PROGRAMMA: esercizi personali di smaltatura: a pennello, ad aspersione, ad immersione – esercizi di decorazione con i colori sottovernice e i colori soprasmalto – smalti a rilievo – dimostrazione di smaltatura a spruzzo e a secco – Cottura delle prove – a domanda lezioni sulla chimica e tecnologia degli smalti.

Le forme saranno realizzate seguendo le indicazioni del docente, saranno cotte e consegnate entro i tempi del corso stesso. Il corso di 14 ore inizia alle ore 9.00 del sabato e termina alle ore 16.00 della domenica. Docente: Maestro Giovanni Cimatti Scarica il modulo di iscrizione in formato pdf Scarica il volantino in formato pdf
Close

Thousand bubbles

10 and 11 March 2018

Una delle premesse in campo ceramico, fondamento della didattica e della tecnologia stabilisce che non vi devono essere bolle di aria negli impasti ceramici ma...

E' anche vero che la presenza di bolle e la stessa porosità delle argille favorisce l'isolamento termico, l'essiccazione e la leggerezza. Con impasti a struttura spugnosa si ottengono forme facilmente lavorabili a secco/crudo per mezzo del taglio, incisione o abrasione, una lavorabilità a biscotto simile a quella dell'osso di seppia, durezza inaspettata dopo la cottura finale e il peso vicino a quello dei poliuretani espansi.

Da questa scelta parte la possibilità di creare forme legate in particolare al campo della scultura dove i problemi dello svuotamento delle forme viene superato velocizzando le cotture. Infine e in relazione alla dimensione delle microbolle inserite sarà possibile anche l'applicazione di patine, ingobbi  e rivestimenti anche vetrosi.

Programma: metodi di realizzazione di schiume e la loro introduzione nelle argille - colatura della schiuma argillosa - essiccamento - scultura a secco crudo per taglio/incisione - cottura ad alta temperatura in forno elettrico - sfornata - applicazione di rivestimento tipo smalto oro - cottura a media temperatura - lezioni di tecnologia ceramica.  Per motivi di tempo e aumentare l'esperienza sulla tecnica saranno forniti ai partecipanti anche alcuni blocchetti di argilla porosa già essiccati.

Il corso di 14 ore dura dalle ore 9.00 alle ore 17:00 del sabato e dalle ore 9:00 alle ore 16.00 della domenica. Docente: Maestro Giovanni Cimatti Scarica il modulo di iscrizione in formato pdf Scarica il volantino in formato pdf
Close

Translucent porcelain

17 and 18 March 2018

Immediate transparency workshop, slip porcelain without usa of mold and in a  single-firing

Transparency is one of the most important qualities of porcelain and usually, requires a prolonged, precise and very accurate processing to obtain a fine beauty piece highlighted by the translucenty. This course allows you to develop two simple and immediate techniques that will facilitate and strengthen creativity to develop many projects without the use of large resources and experience in the field of porcelain techniques. We will use slip porcelain without the use of molds and with a single-firing.

PROGRAM: Totally practical lessons, preparation of the material and basic forms. Use of slip porcelain and construction with two totally different techniques. Surface treatment, controlled drying and finishing. Methods to avoid deformation and breakage during the process and all the special features of the specific firing for this technique. Recover broken complex variations of the techniques and the surface with the use of color introduced into the slip the porcelain. Production of pieces to project in small series for use or decoration. pieces or cracks with specific recipe. Finally, more co. The 14-hour workshop lasts from 9.00 to 17.00 on Saturday and from 9.00 to 16.00 on Sunday. Teacher: Martha Pachon
Close

Discovering Porcelain

23, 24 and 25 March 2018

Basic Course of slip and body porcelain and its transparency

PORCELAIN is a material that requires a prolonged, precise and very accurate processing to obtain pieces of exquisite beauty. The different techniques faced with this material allow us to highlight two important qualities, TRANSPARENCY and SMOTHY to the touch.

This course allows you to develop simple basic techniques, all tricks to avoid cracks, breakages, deformations, the secrets to recover a broken piece, the knowledge of the correct drying and the different firing curves.

We would use body and slip porcelain with and without the use of single and double-fired molds. The purpose is to ENHANCE CREATIVITY WITH THE RIGHT KNOWLEDGE OF ALL RESOURCES IN THE FIELD OF PORCELAIN AND ITS QUALITY OF TRANSPARENCY AND WITHOUT GOING CRAZY!

Program: - Fully practical lessons with a theoretical chapter for basic technology: - Preparation of the slip and body porcelain recipe and percentages. - Slip casting porcelain methods with and without molds - Methods of achieving transparency - Method of constructions with slabs or small fragments - Precautions in drying, firing and finishing - How to obtain smooth surfaces - How to glaze with simple means - How to recover broken or craked pieces - Firing curves and how to place fragile pieces in the kiln, use of alumina - Corrections after biscuit and finishing after last firing The 20-hour workshop lasts from 9.00 to 17.00 on Friday and Saturday and from 9.00 to 16.00 on Sunday. Teacher: Martha Pachon Download the application form in pdf Download the program in pdf
Close

Jasper and Neriage

6, 7 and 8 April 2018

Slip porcelain and body porcelain in one piece

Two techniques distant in time and in geography, one technique, with slip porcelain and another with body porcelain, come together in a complex but fascinating technique with a wide variety of applications, from the unique piece to small series. To make the most of the potential of these techniques: Jasper and Nerikomi, the students will perform different exercises to get to know their fragility, strength and refinement. All the process and derivations for applications to different kind of objects, corrections of cracks, breakages and deformation.

Program: - Totally practical lessons with a theoretical chapter by technology. - Preparation of colored slip porcelain, recipe and percentages. - Preparation of colored body porcelain, recipe and percentages. - Creation of small pieces with different color combinations. - Methods of creating organic or geometric motifs. - Methods of including one technique on the other. - Surface finishing method. - Biscuit firing. - Finishing and corrections after biscuit firing. - Methods of positioning of the pieces into the kiln for high firing. Special features to avoid deformation and breakage. - Finishing and corrections after the last firing.

The 20-hour workshop lasts from 9.00 to 17.00 on Friday and Saturday and from 9.00 to 16.00 on Sunday.

Teacher: Martha Pachon

Download the application form in pdf Download the program in pdf

Close

Jewelry in porcelain, Jasper technique

5 - 6 May 2018

The suggestive technique of Jasper has an important role in the creative processes for those who want to produce objects that are pleasant to the touch, and with a beautiful and vibrant for the perception of color. A complex technique that requires only accuracy in the process and the desire to create designs using color. To make the most of the potential of this technique, the students will perform different exercises to get to know their fragility, strength and refinement applied to the jewels. The whole process and derivations can be applied beyond, in furnishing objects, sculptures, small series of utilitarian or decorative objects.

Progam: - Totally practical lessons with a theoretical chapter dedicated to the artists who used ceramics to create jewels. - Preparation of colored slip and body porcelain, recipe and percentages. Creation of organic, geometric or abstract motifs directly on the body porcelain through: - Jasper decomposition methods. - Methods of construction with small tiles, use of colored slip. - How to apply on jewelry molds avoiding cracks and deformations. - Finishing and corrections after biscuit firing. - Methods of positioning of the pieces for high firing. Special features to avoid deformation and breakage. - Finishing and corrections after last firing. - Design for jewelry composition.

Teacher: Martha Pachon

Download the application form in pdf Download the program in pdf

Close

The Pearl, from the beginning to the end

22, 23 and 24 june 2018

A complex and complete course to make the artist independent of creating large and small series of pearls for jewelery in various shapes, sizes and decorations. Making of molds, testing of slip and body porcelain, firing and decoration.

The italian mold expert Florio Bedeschi will be in charge of the first part of the course for the execution of small molds for pearls of different shapes and sizes.

A second part related to the use of the mold with slip and body porcelain, to the firing and decoration, will be with Martha Pachón Rodríguez.

PROGRAM:

- Fully practical lessons with both teachers. - Preparation of the necessary materials for the construction of the mold. - Preparation of the plaster and its use in the making of the mold, preservation of the mold. - Use of slip and body porcelain with the plaster molds. - Methods of pearl decoration. - How to apply on molds, dry and fire avoiding deformations. - The pieces will be finished, decorated and fired.

Teachers: Martha Pachon and Florio Bedeschi Languages: English, Italian, French, Spanish

Download the application form in pdf Download the program in pdf